CONTATTACI
[email protected]SPEDIZIONE GRATUITA SU ORDINI DI 70,00 €

0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Il Cammello è apparso in Nord America 40/50 milioni di anni fa e discende da un animale grande circa quanto un piccolo cane.
Due milioni di anni fa migrò in Europa ed in Asia estinguendosi nella sua terra d’origine.

Il Camelus fa parte della famiglia Camelidae che è costituita da due sotto specie: il cammello ad una gobba (Camelus dromedarius) e quello a due gobbe (Camelus bactrianus).
    
Il Cammello ad una gobba o Dromedario si trova principalmente in Africa, Arabia, Medio Oriente e, anche se raramente in alcune località dell’Asia. Questi fornisce una fibra povera ed ordinaria, non utilizzata dall’industria manifatturiera ma impiegata solo
per realizzare manufatti locali.

Il Cammello a due gobbe o Bactriano si trova invece in Mongolia, Cina, Kazakhstan, Uzbekistan, Afghanistan, Iran ed è strettamente imparentato con il raro Cammello selvatico noto in Mongolia con il nome di “Khavtgai”.

Dal piccolo del Cammello si estrae il pelo, molto soffice, che viene utilizzato per realizzare i nostri filati.